MENU

OBA.NUTRA.FOOD
Ortobioattivo: agroecologia per la produzione sostenibile
di ortaggi nutraceutici

Logo PSR Regione Toscana
Il progetto OBA.NUTRA.FOOD vuole mettere a punto un modello produttivo replicabile per la produzione sostenibile di ortaggi ad elevato valore nutraceutico a partire dal sistema di coltivazione “Ortobioattivo”. Questo metodo di coltivazione non convenzionale bandisce l’utilizzo di input chimici e mira al mantenimento della sostanza organica e della biodiversità microbica del suolo.

Progetto finanziato nell'ambito del Partenariato Europeo per l’Innovazione in materia di produttività e sostenibilità dell’agricoltura - Piano di Sviluppo Rurale 2014/2020 della Regione Toscana. Bando relativo al Sostegno per l’attuazione dei Piani Strategici e la costituzione e gestione dei Gruppi Operativi PEI-AGRI.



Ortobioattivo: incontro tematico all'Orto Botanico di Lucca.

Ortobioattivo: incontro tematico all'Orto Botanico di Lucca. Venerdì 15 ottobre dalle 14.30 alle 18.30 prendono il via le attività in presenza del progetto "OBA. NUTRA FOOD", con un incontro tematico presso l'Orto Botanico di Lucca.

Agricoltura sostenibile e Ortobioattivo per Urban Nature 2021.

Agricoltura sostenibile e Ortobioattivo per Urban Nature 2021. Anche l'Orto Botanico di Firenze ha partecipato alla festa della Natura in città che si è celebrata domenica 10 ottobre. 

Il metodo Ortobioattivo alla Bright Night 2021.

Il metodo Ortobioattivo alla Bright Night 2021. Ottimo riscontro di pubblico per gli interventi dedicati all'Ortobioattivo in occassione della notte europea dei ricercatori e delle ricercatrici tenutasi all'Orto Botanico di Firenze. Ad una prima fase teorica di introduzione al metodo è seguita la fase laboratoriale di messa a dimora dell'orto invernale. Un'esperienza condivisa e conviviale che speriamo di poter ripetere presto.

Cambiamenti climatici e fertilità del suolo - un workshop da rivedere.

Cambiamenti climatici e fertilità del suolo - un workshop da rivedere. Un workshop per riflettere sulla gestione sostenibile del terreno e promuovere, nel contesto del cambiamento climatico in corso, un confronto sulla produttività, competitività e sostenibilità ambientale dell’agricoltura.

Cookie

I cookie di questo sito servono al suo corretto funzionamento e non raccolgono alcuna tua informazione personale. Se navighi su di esso accetti la loro presenza.  Maggiori informazioni